lunedì 19 gennaio 2015

Pranzo con Oretta Muzzi

Buongiorno a tutti!

Oggi è venuta a trovarci Oretta Muzzi.
Grande discussione con riflessioni sulla passata stagione micologica.
Dopo pranzo lei, incallita fumatrice, è voluta andare in terrazza a fumare (per noi poteva farlo benissimo in casa, la cosa ci dà poca noia, ma lei è voluta andare fuori).
Così, guardando nel piazzale sottostante, si è accorta che ancora la stagione dei funghi non è finita.
Difatti su alcune scaffalature appoggiate da anni a una tettoia si vedevano due ciuffi di Pleurotus ostreatus!
Quello più evidente già maturo, l'altro un po' in ombra ancora giovane.

Il colmo, li avevo sotto il naso e non li avevo visti!
Poi c'è stato il taglio della zucca, né mia né sua, ma di una cucurbitacea vera e propria.
Per noi era troppo grossa (17 kg., regalata) e io comunque non posso mangiarla causa diabete.
Quindi, abbiamo fatto fifty-fifty (in attesa di trovare qualche nuovo "cliente").

Ecco alcune delle foto odierne:


Eccoli qua, gli Ostreatus.




Relax nel soggiorno.



Mi astengo da ogni commento!


Ed eccoci alle prese con la famosa zucca.

 

Il taglio.

Ma sarà commestibile?

Mangiatela, mangiatela, che vi fa bene!

E alla fine si vanno a prendere i Pleurotus.

Eccoli qua.

Su un pannello di legno che stava lì da anni.









Vabbene, ci siamo divertiti con poco.
Ma ci siamo divertiti, che poi è quello che conta.


Un cordiale saluto a tutti!

sabato 20 dicembre 2014

Buone Feste!!!!

Buongiorno e ben ri-trovati!


Domani cade il solstizio d'inverno, il giorno più corto dell'anno, ed entra l'inverno astronomico.
Il 2014 ormai sta agonizzando.
Un'altra stagione è passata mentre tutti noi tentiamo di ignorare l'oscurità e il breve arco descritto dal sole nel cielo, apprestando addobbi, luci e tavole imbandite di tutto quello che si può immaginare.
Chi ha la fortuna di poterlo fare, perché ci sono tante famiglie che hanno purtroppo ben poco da festeggiare, intente come sono nell'impresa di sbarcare il lunario tra miserie, casse integrazioni, sfratti e via dicendo, che fa male al cuore solo il pensarlo.
Noi in famiglia fortunatamente stiamo bene e quindi ci sentiamo di augurare ogni bene e felicità a voi tutti, Amici Lettori, e a tutti gli altri che non frequentano il Blog ma sono, forse, in difficoltà.
Che Dio ci benedica tutti, anche quelli che non vogliono vedere crocifissi e simboli cristiani, mentre gli sta bene tutto il resto, nel loro singolare concetto di (dis)uguaglianza a senso unico.

Da parte nostra tanti
sinceri e cordiali auguri di Buon Natale e Buon Anno Nuovo 2015!










 
E a risentirci presto con i Dormienti (si spera).

Ancora un cordialissimo saluto!



Angiolo, Tomoko & Camillo

domenica 26 ottobre 2014

Gruppo Micologico "Il Cimballo" - Mostra Micologica 1-3 novembre 2014

Buongiorno a tutti!
Prima di tutto desidero ringraziare tutti gli Amici che mi hanno segnalato e tuttora segnalano ritrovamenti di funghi (nella bassa Maremma toscana).
Personalmente ho riposto il paniere e lo rispolvererò solo con l'arrivo della nuova stagione, sperando che nascano presto i Dormienti.
Nel frattempo, prima di fare a tutti gli auguri che adesso sarebbero troppo anticipati, segnalo che tra pochi giorni il Gruppo Micologico Valdelsano "Il Cimballo" di Colle di Val d'Elsa terrà la sua 3° Mostra Micologica a cui tutti sono invitati.
L'ingresso è gratuito come sempre.
Naturalmente coloro che volessero partecipare all'allestimento magari portando dei funghi, possibilmente in buone condizioni di conservazione, saranno i benvenuti.
Qui di seguito riporto la relativa locandina da cui è possibile rilevare l'indirizzo esatto della Mostra e le date con i relativi orari.
Nel frattempo da parte mia, di Tomoko e di Camillo, un cordiale saluto all'organizzatrice, l'amica Oretta, e a tutti gli altri partecipanti al Blog.






A risentirci presto!


lunedì 20 ottobre 2014

Aereus marini.

Buona sera a tutti!

Ieri mattina siamo partiti io, Tomoko e il botolo per Follonica, dove avevamo prenotato l'alloggio in un Agriturismo.

All'arrivo, ore 10:40, ci siamo infilati in un macchione di cerro, leccio, corbezzolo ed altre essenze assortite tra cui molto pungitopo, dopo aver parcheggiato in una diritta dove c'erano ferme parecchie macchine.
Dapprincipio non si vedeva nulla ma poi, controllando i punti più ammacchiati, abbiamo trovato diversi begli Aereus e qualche Ovolo, una mezza panierata abbondante.
Alle 15 abbiamo fatto festa e siamo andati a prendere alloggio all'Agriturismo dove, sia detto per inciso, siamo stati d'incanto.
Località bellissima, accoglienza cortese, locali ampli (un appartamento) e ben accessoriati.
Ci siamo riposati una mezz'ora e poi siamo andati sul mare.
C'era tantissima gente, la serata era magnifica e siamo stati splendidamente.
Stamani io volevo andare a fare il turista perché non è che le macchie in cui eravamo stati ieri avessero eccitato molto la mia fantasia.
Ma Tomoko ha insistito e così alle 9:20 siamo tornati in pista.
Questa volta c'erano solo quattro macchine.
Con le idee un po' più chiare dopo l'esperienza di ieri, ci siamo stati fino alle 13 raccapezzando un bella panierata di Aereus piuttosto belli.
Niente di speciale ma, tutto sommato trattandosi di un posto dove non eravamo mai stati, abbiamo fatto una caccia più che soddisfacente, considerato anche il fatto che lì almeno la nascita era ormai alla fine.
Per cui non credo che sia il caso di tornarci, per quest'anno.
Ma in futuro, andandoci per tempo, dovrebbe essere un posto piuttosto redditizio.   

Ecco le foto scattate dalla fotografa ufficiale della spedizione:



19/10/2014


Boletus aereus
















E ora ditemi.

Come si fa a confondere questa (Amanita phalloides),

con questa (Amanita caesarea)?








 20/10/2014



Boletus aestivalis


Boletus aereus














 
Pericolo: botolo in transito.







Appendice


Sughera (Quercus suber)

Corteccia (sughero)

Gyroporus castaneus





Boletus rhodoxanthus


Agaricus augustus

Elaphe longissima (frustone, saettone)






Un cordiale saluto a tutta la Compagnia!